LE ORIGINI

L'idea è nata nell'ottobre 2010 con il progetto Steel & Style Africa, promosso da Confindustria TV e con il patrocinio della Camera di Commercio. Sulla base di quest'esperienza, evidenziando anche la scarsa conoscenza della regione sub-sahariana del continente africano da parte delle imprese e delle istituzioni italiane, è stata creata ETC (Export Trading & Cooperation), una società specializzata nel commercio internazionale e nella realizzazione di progetti di investimento in Africa, nata dalla visione dei soci fondatori che hanno visto nell'attività della Confirming House di matrice anglosassone un modello ideale per avvicinarsi ai mercati emergenti, soprattutto a quelli africani che nascondono grandi potenzialità di sviluppo.

L'obiettivo di ETC è di sostenere le numerose PMI africane che vogliono sviluppare ed espandere i loro progetti industriali (Domanda di mercato) attraverso l'acquisto di tecnologia e know-how italiano/europeo (Offerta di mercato). Il coinvolgimento delle imprese europee implica anche il coinvolgimento delle banche, che però non hanno sufficienti relazioni con le rispettive controparti bancarie africane, in particolare quelle operanti nella regione sub-sahariana.

A seguito dei riscontri positivi dal mercato sulla validità del modello di business innovativo, abbiamo riscontrato un aumento della Business Reputation nei mercati di riferimento con ulteriore interlocuzione con i maggiori Player africani (gruppi industriali, banche ed istituzioni finanziarie). Con il crescere del livello degli interlocutori, è stato quindi necessario rafforzare la struttura organizzativa.

Il gruppo ETC oggi interviene come soggetto partner di importatori, esportatori, investitori e banche italiane nell'apporto di soluzioni nell'ambito del "Project & Trade Finance" a sostegno del commercio internazionale e dei progetti di investimento con il continente africano, coinvolgendo in funzione delle necessità le singole entità del gruppo.

LE FILIALI

Nel luglio 2015 è stata fondata ETC Surety SA a Cotonou, in Benin, l’hub regionale per l’Africa occidentale e centrale del gruppo, per il presidio locale e per il contatto diretto con le istituzioni finanziarie e controparti africane. Inoltre, nel dicembre 2016 è stata creata ETC Services Ltd a Malta, polo di servizi per l’Export (Trade Facility e Advisory) e collettore di investitori internazionali.

PAESI D'INTERVENTO

Il gruppo ETC opera in diverse macro regioni dell'Africa sub-sahariana, con focus particolare sull'Africa occidentale e centrale, nei 17 Paesi che hanno adottato il diritto commerciale armonizzato dell'OHADA (Benin, Burkina Faso, Repubblica Centrafricana, Costa d'Avorio, Congo, Unione delle Comore, Gabon, Guinea, Guinea Bissau, guinea Equatoriale, Mali, Niger, Repubblica Democratica del Congo, Senegal, Ciad e Togo). ETC è presente anche in altri Paesi del continente, estendendosi all'Africa orientale attraverso la sua rete di partner locali.